Palombaro Lungo Matera sotteranea

palombaro lungo matera sotteranea
  1. Storia
  2. Orari
  3. Biglietti
  4. Domande frequenti

STORIA

Il palombaro lungo è una grande cisterna scavata sotto la piazza principale di Matera ovvero Piazza Vittorio Veneto, essa veniva usata per la raccolta d’acqua potabile. La cisterna si estende sotto la piazza fino al palazzo dell’Annunziata, in passato utilizzata come fonte di rifornimento idrico per tutte le costruzioni poste su Piazza Vittorio Veneto cioè “al piano”. Fu costruita nel 1846 per volere di Mons. Di Macco come riserva idrica per tutti gli abitanti , ma fu riscoperta solamente nel 1991 grazie ad alcuni studiosi che, in occasione di una esplorazione, fu attraversata a bordo di un gommone. Grazie ad un ingegnoso sistema di raccolta d’acqua piovana, attraverso canali, grotte, gallerie e cisterne sotterranee, era in grado di recuperare le acque piovane e le acque di una fonte naturale situata su una collina del Castello Tramontano chiamata collina di Lapillo.

Essa era in grado di contenere fino a cinque milioni di litri d’acqua ed era profonda 15 metri. Oggi è possibile effettuare, tramite guide turistiche esperte, escursioni a circa 17 metri di profondità e ammirare tutti gli ambienti di questa grande opera architettonica scavata nella roccia, una delle più grandi al mondo.

 

Orari

La visita è possibile tutti i giorni dalle 9:30 alle 13:00, e dalle 15:30 alle 19:30.

 

BIGLIETTI

Il costo del biglietto d’ingresso è di 3 euro a persona.Ingresso gratuito per i minori di anni 18. L’ingresso è con guida. La biglietteria è all’ingresso del Palombaro Lungo.

DOMANDE FREQUENTI

Quanto dura la visita? Circa 25 minuti .
È possibile fotografare l’interno? Sì.
Come raggiungo il Palombaro Lungo? Il Palombaro Lungo si trova in Piazza Vittorio Veneto, e si scende una scalinata visibile dalla suddetta piazza.

 

Dubbi?Volete dei chiarimenti, altre informazioni lasciate un commento o contattataci e vi daremo tutte le indicazioni richieste, siamo a completa disposizione.

Tags:
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.